Lo Store Online Biosalus rimarrà chiuso dal 03 al 28 Agosto. Vi auguriamo Buone Vacanze!

Biosalus Blog

Attività anti-obesità della fucoxantina

Lo stile di vita moderno, caratterizzato da un’elevata assunzione di grassi e zuccheri, nonché da una ridotta attività fisica, contribuisce allo sviluppo di malattie metaboliche e infiammatorie, quali obesità, diabete, ipertensione, cancro e altre patologie croniche. La nutrizione può svolgere un ruolo importante per prevenire questi disturbi, come auspicabile è trovare ingredienti funzionali. L’importanza delle alghe marine, come fonti di ingredienti funzionali, è stata riconosciuta per la presenza di preziosi effetti benefici sulla salute. Tra gli ingredienti funzionali identificati dalle alghe marine, la fucoxantina ha ricevuto particolare interesse. La fucoxantina è un carotenoide marino, presente nelle macroalghe, come [...]

Yerba matè per la riduzione del peso corporeo

Il numero di persone il cui peso corporeo è più del loro ideale è in aumento, in particolare nei paesi sviluppati. Negli Stati Uniti, ad esempio, oltre la metà della popolazione adulta viene classificata in sovrappeso o obesa. Sulla base di un indice di massa corporea normale (BMI, in kg/m2) compreso tra 18,5 e 24,9, il 31% della popolazione adulta statunitense è obeso (BMI ≥ 30) e un ulteriore 34% è sovrappeso (BMI ≥ 25,1). L’eccesso di peso corporeo è uno dei più importanti fattori di rischio per morbilità e mortalità per tutte le cause. La probabilità di sviluppare condizioni come il diabete di tipo 2, le [...]

Biancospino: antiossidante naturale per il benessere neuronale

Le malattie neurodegenerative sono accumunate da alcune caratteristiche: tutte presentano apoptosi (morte) dei neuroni indotta dallo stress ossidativo. È inoltre noto che è difficile, per i pazienti affetti, essere curati e che non esiste un farmaco efficace al 100%. C’è un modo per prevenire queste malattie? Gli antiossidanti dovrebbero avere effetti preventivi e persino curativi. I radicali liberi, prodotti con lo stress ossidativo, perossidano i lipidi di membrana e ossidano le proteine, con conseguente danno della membrana plasmatica e cross-linking delle proteine citoscheletriche; inoltre danneggiano l’RNA e il DNA. Nel cervello, il tessuto cerebrale diventa particolarmente sensibile al danno ossidativo con uno squilibrio verso la condizione pro-ossidante dell’omeostasi pro/anti-ossidante, con il [...]

Acido docosaesaenoico (DHA) e lo sviluppo del sistema nervoso centrale (SNC)

Acidi grassi polinsaturi (PUFA), in particolare l’acido linoleico e tre dei sui derivati a catena lunga (LC), l’acido arachidonico, l’acido eicosapentaenoico e l’acido docosaesaenoico (DHA, noti come omega3), sono biologicamente attivi, in quanto modulano l’espressione genica, regolano le proprietà fisiche delle membrane e la produzione di eicosanoidi e altri sistemi di segnalazione. Pertanto, l’assunzione dietetica dei PUFA è di grande importanza per la salute umana, sia per la prevenzione dei disturbi neurologici nell’adulto che per l’eziologia delle patologie metaboliche, come le malattie cardiovascolari, immunologiche e infiammatorie, diabete e obesità. Nelle membrane della sostanza grigia del cervello e della retina [...]

Effetto della curcumina sullo stress ossidativo indotto dall’esercizio fisico

Lo stress ossidativo (OS) e l’infiammazione possono essere dannosi per l’esercizio fisico e la salute. L’OS è il risultato di uno squilibrio tra le specie reattive dell’ossigeno (ROS), le specie reattive dell’azoto (RNS) e gli antiossidanti. Gli antiossidanti endogeni fungono da meccanismo protettivo contro gli effetti dannosi del ROS. Gli antiossidanti endogeni possono anche essere regolati tramite l’esercizio, che stimola un OS acuto e una risposta infiammatoria. L’allenamento di resistenza (RT), che coinvolge le azioni dei muscoli eccentrici, provoca anche una risposta al sistema operativo che può essere associata a dolore muscolare e danno. La supplementazione di curcumina (l’ingrediente attivo della curcuma) riduce l’OS e l’infiammazione, e aumenta la capacità [...]

Trifoglio rosso per il trattamento di vampate e sintomi della menopausa

Quando le donne si avvicinano alla menopausa, sperimentano una varietà di sintomi come disturbi vasomotori (vampate di calore e sudorazioni notturne), atrofia urogenitale, depressione, ansia, palpitazioni, difficoltà del sonno, mal di testa, stanchezza, letargia e concentrazione ridotta. La pelle calda è il sintomo spiacevole più frequente riscontrato in circa il 70% delle donne ed è principalmente attribuito a un calo dei livelli di estrogeni. Per diversi decenni la terapia ormonale (HT) è stata un trattamento molto efficace per i sintomi della menopausa. Recenti studi hanno dimostrato che le donne che assumono quotidianamente un nutrimento vegetale ricco di isoflavoni (ormone sessuale [...]

Impatto dell’estratto di Fucus vesiculosus sui livelli di colesterolo in adulti in sovrappeso o obesi.

Per milioni di persone in tutto il mondo il sovrappeso e l’obesità sono un problema irrisolvibile. La perdita di peso, attraverso la modifica dello stile di vita, è stata la strategia di prevenzione primaria fino ad oggi; tuttavia, è difficile da mantenere a lungo termine. Nel futuro, si dovrebbe considerare anche i meccanismi metabolici, per cercare di ridurre l’insorgenza di patologie legate all’obesità, come le malattie cardiovascolari (CVD) e il diabete mellito di tipo 2 (T2DM), e il punto centrale dovrebbe essere l’identificazione di componenti bioattivi, in grado di modulare alcune delle risposte metaboliche negative associate all’obesità (ad es. iperlipidemia, iperglicemia e aumento dei mediatori proinfiammatori), e riducendo così il [...]

Cacao e appetito

Il cacao e i suoi derivati ​​sono ampiamente utilizzati in tutto il mondo e costituiscono una grande percentuale della dieta di molti individui, paragonabile a quella di tè verde, vino o fagioli di soia. Il cacao è una ricca fonte di proteine ​​(15-20%), carboidrati (15%), fibre (26-40%) e lipidi (10-24%), minerali (Ca, K, Mg), vitamine (A, B, E) e metilxantine (teobromina e caffeina). Contiene elevate quantità di composti fenolici, come i monomeri flavanoli, catechina, nonché le procianidine che sono i fitochimici più abbondanti. Altri polifenoli come flavonoli (quercetina, isoquercitrina, iperoside, ecc.), flavoni (luteolina, apigenina), flavanoni (naringenina), antociani e acidi [...]

Citrus Aurantium

L’Arancio amaro (Citrus aurantium), è un piccolo albero che può raggiungere un’altezza di 10 metri. Le foglie hanno colore verde intenso, ovate e appuntite all’apice, provviste di grandi alette sul picciolo. I rami più vigorosi sono molto spinosi; ha un robusto apparato radicale con fittone. I fiori sono bianchi e molto simili a quelli dell’Arancio dolce, come i frutti che però sono più rugosi e ricchi di olii essenziali. La polpa è acida, amarognola e ricca di semi; l’epicarpo è abbastanza sottile. I frutti, di colore arancio, resistono a lungo sulla pianta. Gli estratti di arancio amaro sono estratti acquosi, [...]

Azione ipoglicemizzante dell’estratto di foglie di olivo

Il diabete mellito è un disordine metabolico caratterizzato da iperglicemia. Trattandosi di una grossa piaga c’è una crescente domanda di utilizzo di prodotti naturali con proprietà anti-diabetica, soprattutto a causa degli effetti collaterali associati all’uso di insulina e agenti ipoglicemizzanti orali. Sono quindi in aumento gli studi atti ad individuare piante con tali proprietà, e l’Organizzazione Mondiale della Sanità raccomanda particolare attenzione a riguardo. L‘olivo (Olea europaea L., Oleaceae) è un albero sempreverde, longevo, diffuso in varie parti del mondo, e sembrerebbe essere una delle piante con un buon potenziale per il trattamento dell’iperglicemia. Le proprietà medicinali dei prodotti olivicoli si [...]